Zafferana Etnea CT, Italia

Zafferana Etnea e la sua Sicilia

Team TnP

Zafferana Etnea e la sua Sicilia, per una vacanza da non dimenticare.

La Sicilia, l’isola più grande del Mar Mediterraneo, è un territorio pieno di storia e cultura, dove la tradizione e il folklore popolare fanno da protagonisti.

L’isola avvolta dal Mar Ionio, dal Mar Tirreno e dal Mare Mediterraneo è famosa per le sue spiagge che colorano la vista e inebriano l’aria di sapori d’altri tempi. La natura incontaminata dell’interno, porta con se il fascino di paesaggi dominati dagli antichi giganti: i vulcani, alcuni di questi mai sopiti come Stromboli e l’Etna.

Uno scenario che sembra incantare chiunque oltrepassi lo Stretto di Messina, dalle principali città ai paesi più nascosti. Tra i tanti luoghi che caratterizzano la Sicilia, da Palermo a Siracusa, c’è un posto che regala emozioni uniche nel suo genere: Zafferana Etnea.

Questo comune, in provincia di Catania, sorge all’interno del Parco dell’Etna, alle pendici del vulcano attivo più grande d’Europa, a circa 574 metri d’altitudine. Zafferana Etnea è un territorio che racconta la storia di grandi occupazioni e passaggi di illustri personaggi; ma quello che la rende speciale è proprio l’Etna. Da qui è possibile mirare in tutta la sua forza ‘a Muntagna (in siciliano) e perdersi tra la sua vetta innevata d’inverno e i suoi paesaggi incantati durante l’anno. Oltre ad essere stazione sciistica, l’Etna è uno dei pochi vulcani, che grazie alla sua attività di quiete, è facilmente accessibile al turismo.

Zafferana Etnea gode di una posizione ad hoc per i turisti che desiderano avventurarsi nella natura del Parco dell’Etna. Meta di passaggio negli anni di numerosi sciatori e appassionati, questa città è ospitale e accogliente per chiunque abbia voglia di godere di una vista particolare dell’isola.

Inoltre, come del resto succede ad ogni luogo del Bel Paese, le sue tradizioni gastronomiche la rendono ancor più succulenta, con il suo famoso Biscotto Sciatore. Da non perdere è l’ottobrata zafferanese, giunta alla sua XXXVII edizione, è la manifestazione che ogni domenica del mese di ottobre riempie le strade di musica, spettacoli e sapori della tradizione del posto.

Nei pressi del territorio di Viagrande è possibile soggiornare in un casolare ottocentesco che farà da cornice all’intero paesaggio del Parco dell’Etna, tra natura e sapori tradizionali; dove poter coltivare le vostre passioni dal mare alla montagna!

Simona Cori

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SHARE

Zafferana Etnea e la sua Sicilia