55100 Lucca LU, Italia

Visitare Lucca: una città tutta da scoprire

Emanuela Faiazza

Soprannominata la città delle cento chiese, Lucca è un gioiello tutto da scoprire!

Con questo nuovo post vi accompagniamo a fare un bel giretto a Lucca, una città con un centro storico che vi lascerà a bocca aperta. Fiore all’occhiello della Toscana, costituisce un punto di arrivo o di passaggio che non può essere di certo tralasciato per la sua bellezza artistica e per la sua atmosfera suggestiva. Visitare Lucca infatti vuol dire percorrere gli stretti vicoli di uno degli antichi centri storici meglio conservati in Italia, passeggiare tra le rinomate mura, assaggiare i piatti tipici locali nelle numerose osterie disseminate ovunque e partecipare alle molte iniziative artistico-culturali organizzate.

Un pò di storia
Nata come insediamento ligure e sviluppatasi come città romana a partire dal 180 a.C., nel IV secolo Lucca divenne la capitale del ducato longobardo della Tuscia per poi svilupparsi nel XII secolo come comune e infine come repubblica. Conobbe una notevole fama in Europa grazie ai suoi  banchieri e al commercio di tessuti e, a parte brevi periodi nei quali cadde sotto il governo di potenze straniere o di Signori locali, Lucca rimase una repubblica indipendente fino al 1799. Dopo varie reggenze nel 1847 divenne parte del Granducato di Toscana, mentre nel 1860 fu annessa al Regno di Sardegna.

Cosa visitare 
La scoperta della città potrebbe iniziare per esempio con una passeggiata distensiva e rilassante sulle Mura di Lucca che racchiudono il centro storico e costituiscono un vero e proprio simbolo, noto per la sua particolarità in tutto il mondo. Visibili da questo perimetro lungo ben 4 chilometri, spiccano sui tetti cittadini la Torre Guinigi e la Torre delle Ore, due tra i monumenti più rappresentativi e famosi della città.
Ma Lucca è tradizionalmente soprannominata la città delle cento chiese grazie al numero elevato e consistente di edifici religiosi, risalenti a epoche differenti, presenti proprio all’interno delle Mura. Basti pensare infatti che, oltre alle molte chiese ufficiali e canoniche, ogni palazzo signorile dispone e ospita una sua cappella privata. E, sebbene una buona quantità di queste chiese sia stata sconsacrata negli anni, non ne mancano oggi alcune di notevole pregio: il Duomo di Lucca, la Cattedrale di San Martino che conserva capolavori di Nicola Pisano, Jacopo della Quercia e Tintoretto, la chiesa di San Michele in Foro situata nell’area dell’antico foro romano e la Basilica di San Frediano, una delle strutture più antiche e tutt’ora fulcro della famosa processione di Santa Croce del 13 settembre.

Lucca,basilica
Proseguendo però la nostra breve escursione alla scoperta di Lucca, è consigliata anche un’altrettanto piacevole passeggiata in via Fillungo, corso principale, attorniato da edifici medievali, che taglia il centro storico. Cuore dell’attività commerciale e artigianale lucchese, regala ai visitatori e ai viaggiatori uno sguardo interessante sugli antichi mestieri, vista la conservazione di oreficerie e pelletterie di un tempo. E, arrivati a questo punto del percorso, non possiamo non fare una tappa sia in Piazza dell’Anfiteatro (oggi chiamata Piazza del Mercato), con i suoi ristorantini deliziosi e le sue piccole botteghe di pittori e artisti, che in Piazza Napoleone (definita dai lucchesi Piazza Grande), nata per essere il centro del potere politico della città con il suo Palazzo Ducale.

Eventi
Pur garantendo ai suoi curiosi viaggiatori la visita di luoghi ricchi di storia e di cultura, negli ultimi anni Lucca ha deciso di aprirsi al nuovo promuovendo festival, rassegne e mostre che hanno acquisito una visibilità internazionale per interesse e avanguardia. Scopriamo allora quali sono le principali:

Lucca Comics&Games 
È la più importante rassegna italiana dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi (di ruolo, da tavolo, di carte), ai videogiochi e all’immaginario fantasy o fantascientifico. La manifestazione si svolge ogni anno tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre nel cuore del centro storico della città e vede la partecipazione di molti amanti del genere e del settore.

Lucca Summer Festival 
Per gli appassionati di musica è ormai diventato un appuntamento imperdibile per ascoltare dal vivo e tutte insieme grandissime star internazionali. L’evento, che si svolge nel mese di luglio, trasforma Piazza Napoleone in un palcoscenico a cielo aperto su cui si esibiscono quei nomi che hanno fatto grande la musica pop e rock.

Una passione per la musica così autentica e travolgente che sembra coinvolgere in maniera decisiva molti lucchesi, tanto che esistono strutture ricettive che ne hanno fatto la loro punta di diamante. Un esempio? Eccolo: B&B Villa Sunrise.

Lucca Summer Festival

Lucca Digital Photo Fest
È un importante festival della fotografia e dell’arte visiva che si mette in mostra da fine novembre a metà dicembre.

Murabilia – Mura in Fiore
È una mostra mercato dedicata al giardinaggio amatoriale di qualità e si tiene ogni anno a settembre nella cornice delle bellissime mura cittadine. La manifestazione ha conosciuto nel tempo una costante crescita ed è stata impreziosita negli anni da mostre, incontri, eventi collaterali, concorsi.

Emauela Faiazza

 

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SHARE

Visitare Lucca: una città tutta da scoprire